Nasce Italian Good People

ITALIAN GOOD PEOPLE! NASCE IL PRIMO SOUVENIR BLOG DELL’ITALIANITÀ

Italian Good People!, così si chiama il primo souvenir blog dell’italianità, che racconta in forma di storytelling gli “italiani brava gente”, ma quelli con il punto esclamativo, le storie di chi oggi rappresenta l’Italia nel mondo ma anche di quelle maestranze che, lavorando dietro le quinte hanno reso celebri questo brand.

Una Wunderkammer dell’italianità: sono queste le parole che meglio identificano l’ambizioso progetto nato da un’idea di Nadia Zamporetti, imprenditrice del Made in Italy, ricercatrice d’archetipi e moderna mecenate, insieme alla figlia Matilde Vallenari, esperta di comunicazione digitale, e dal loro incontro con l’artista illustratrice Sakka.

IGP!, non a caso un acronimo che evoca la qualità legata al territorio di provenienza, è espressione in forma artistica e narrativa dell’heritage italiano. É un moderno strumento di marketing che aspira a diventare “luogo” immateriale, prima, e fisico poi, di incontro e confronto per coloro che amano e sanno rispettare il nostro immenso patrimonio, e soprattutto una vetrina per coloro che avranno voglia di farsi raccontare e comunicare con uno stile tutto nuovo.

Sakka, cremonese, autrice di graphic novel per diversi editori italiani, reinterpreta in maniera personale, utilizzando l’arte grafica in forma di storytelling artistico, l’essenza delle eccellenze italiane. Il racconto dell’heritage italiano che ne emerge è una fresca e moderna visione che si esplica in queste icon stories, nate dalla penna di Matilde Vallenari e accompagnate dai disegni originali di Sakka.

 

Pubblico di riferimento sono gli italiani in Italia, viaggiatori per passione o per lavoro, amanti dell’arte, del design e del bello, interessati alla storia e al Made in Italy; gli italiani all’estero, i nostalgici alla ricerca di un “luogo” virtuale che li faccia sentire una comunità, che li porti a riconoscersi in tutto ciò che trasuda lo spirito dello stile e del modo di vivere all’italiana; e ancora gli stranieri affascinati dal Belpaese, curiosi e alla ricerca di informazioni che li conducano a sperimentare in prima persona gli usi e i costumi italiani o che  li portino a ricordare delle esperienze personali legate all’Italia. Ma anche i grandi e piccoli brand, che vogliono lasciarsi raccontare attraverso nuove forme e commistioni artistiche.

Il progetto è in continuo mutamento ed evoluzione: dall’Artbook dedicato al Made in Italy, con le icone e le storie dei brand impresse su pregiati tessuti lavorati nel Distretto Tessile mantovano, ad  “nuovo mondo” di prodotti manifatturieri a marchio Italian Good People! che nascono dalle botteghe dei vecchi artigiani e si proiettano a raccontare le proprie storie e i propri valori in tutto il mondo cercando di non far dimenticare i pregi nel nostro passato. Una commistione tra arte e design driven innovation guida la realizzazione di creazioni iconiche rappresentative di mondi lontani, che parlano di tradizioni e antiche arti, eleganti e originali oggetti che invadono il mondo della moda e del design italiano e internazionale.

Italian Good People! è dunque non solo un contenitore del Made in Italy, è comunicazione, marketing, innovazione e realizzazione di tutto ciò che è rappresentativo del fare e del vivere all’italianità, ciò che viene riconosciuto come brand d’eccellenza nel mondo.